Tutti gli eventi e le presentazioni con ospite l’autore Fabio Pinna.

“Il lieto fine è dispari” ad Aci Catena: conversazione con l’autore con momento musicale a tema

Nuovo appuntamento per conoscere la serie di short stories, frammenti di vita pari e dispari, raccontati da Fabio Pinna in “Il lieto fine è dispari“. Il 12 Luglio alle ore 19,00 l’autore sarà ospite del Comune siciliano di Aci Catena, il quale ha previsto diverse manifestazioni culturali sul territorio per tutto il periodo estivo.

Nella splendida cornice del chiostro dell’ex convento di S. Antonio da Padova, decorato nelle lunette con affreschi raffiguranti la vita e le opere di Santi francescani, la libraia catanese Iolanda Cuscunà dialogherà con l’autore sulle sfaccettature dell’amore, in particolare quello delle ultime generazioni, vissuto con tempi e modi che sono fuori dagli schemi. Impensabili, forse, soltanto venti anni fa. Nuove sfide ma anche nuove possibilità.

 

 

Un’alternarsi di racconti “pari” e di racconti “dispari”, spaccati di vita presa di cuore e di pancia e speranza. Proprio come la vita anche i rapporti alle volte vanno in pari, altre volte no, mentre altre volte non è del tutto chiaro cosa prevalga. È il racconto del sentire, delle emozioni che non si possono addomesticare, del dito dietro cui non ci si può nascondere. Delle cose vere. Piccole, di tutti i giorni, che appartengono a molti cuori, non falsificabili. Storie che siamo noi.

Al termine dell’intervento è previsto un breve contributo musicale offerto dal Soprano Maria Grazia Tringale accompagnata dal musicista Vera Pulvirenti al pianoforte e Giulia Strano al violoncello. I brani selezionati per la chiusura dell’evento hanno l’intenzione di completare l’amore, così come affrontato nel corso della conversazione, attraverso l’emozione musicale dal vivo. In particolare il pubblico potrà ascoltare opere in cui si racconta un amore “pari”, pieno-realizzato, e quello “dispari”, incompleto-irrealizzato.

Il giorno successivo, il 13 Luglio alle ore 18,30 Il lieto fine è dispari sarà ospite a Taormina, nella terrazza dell’Hotel Isabella. Le informazioni sull’evento.

Conferma la tua partecipazione sull’evento Facebook

Ci vediamo al “Caffè Letterario in…Terrazza” a Taormina!

Anche quest’anno, per il cartellone estivo di SPAZIO al SUD, il “Caffè Letterario in…Terrazza” propone una raffica di presentazioni delle ultime fatiche letterarie di valenti scrittori quasi tutti siciliani. Dei veri e propri eventi culturali di spessore che la giornalista Milena Privitera condurrà “open air” dalla splendida terrazza dell’Hotel Isabella, messa generosamente a disposizione da Isabella Bambara De Luca, con il panorama mozzafiato e la visione dei tetti della Città al tramonto a far da struggente scenario.

Copyright: Hotel Isabella

Ad aprire le danze sabato 16 giugno Massimo Maugeri, reduce dal successo appena ottenuto al Salone Internazionale del Libro di Torino col suo Cetti Curfino”, romanzo avvincente centrato su di una donna dalle forme prorompenti e dallo sguardo fiero, che, in carcere, diventa la protagonista di una storia complicata e difficile da raccontare.

Domenica 1 luglio sarà, poi, la volta di Paolo Sidoti, che con “Vento di Mare già alle prime uscite sta bissando il successo di “Pietro Lavica”, ancora una volta per i caratteri di Algra Editore, coraggiosa realtà editoriale di nicchia con il “vizio” di lanciare nuovi talentuosi autori siciliani. Ispirato alla biografia del maresciallo Alfredo Agosta, vittima della criminalità organizzata nella Catania violenta dei primi anni ‘80.

Venerdì 13 luglio a sedersi nel “salottino” di Milena Privitera sarà il cagliaritano Fabio Pinna, giovane informatico che “ai bit preferisce le parole”. Dedito alla poesia ed alla letteratura, in un paio d’anni ha trasformato il proprio blog personale, usato per pubblicare le recensioni dei libri, in un progetto collettivo per diffondere letteratura: ed è proprio “Leggere a Colori”. Punto di riferimento per gli amanti dei libri, con le sue anteprime, gli approfondimenti letterari e una recensione giornaliera, il sito nel 2016 diventa un network con 100.000 utenti iscritti e 3 milioni di pagine visitate all’anno. A Taormina, Pinna presenterà “Il lieto fine è Dispari”, collage di racconti brevi e intensi che parlano di occasioni mancate, promesse non mantenute, di conformismo e dell’Amore.

A chiudere la movida libraria “sui tetti”, venerdì 27 luglio sarà, infine, Domenico Trischitta, scrittore, giornalista e drammaturgo catanese, con la raccolta di racconti Le lunghe Notti – Avagliano Editore – con nota del grande critico Giuseppe Pontiggia.

L’Associazione “Arte & Cultura”, presente da anni a Taormina con lo scopo di promuovere e valorizzare le eccellenze artistiche ed intellettuali del territorio, ha la sponsorizzazione dell’Associazione Albergatori di Taormina, il patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali ed Identità Siciliana, del Comune di Taormina, di Fondazione Mazzullo, Taormina Arte, Club Unesco di Taormina, Valli dell’Alcantara e d’Agrò, di “Gais Hotels Group”, dell’Hotel Isabella e dell’associazione culturale calabrese “Piazza Dalì.

Conferma la tua partecipazione sull’evento Facebook